TUTTA LA STORIA SU WWW.LIVORNOMAGAZINE.IT

Bollettino martedì 7 luglio 2020

Nuovi casi positivi

Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest (che comprende anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana) dal 29 giugno al 6 luglio 2020 si erano registrati 5 nuovi casi positivi, così suddivisi per Zona e per Comune di residenza (in tutte le Zone non citate non ci sono stati nuovi casi positivi).

Zona Apuana 1 – Carrara 1;

Zona Livornese 1 – Livorno 1;

Zona Valli Etrusche 1 - Comuni: Piombino 1;

Zona Versilia 2 - Comuni: Viareggio 1,  Seravezza 1;

0 caso da attribuire.

A questi casi si sono poi aggiunti otto nuovi positivi appartenenti al cluster familiare individuato a Viareggio (due erano già presenti nell’elenco precedente, uno validato a Livorno perché ricoverato nell’ospedale livornese ed uno a Viareggio). Ad oggi, infatti, 10 persone sono risultate positive al Coronavirus; di queste una è ancora ricoverata nel reparto di Malattie infettive di Livorno dopo essere stata assistita nell’area Covid del Pronto Soccorso dell’ospedale “Versilia”, dove i sanitari hanno ritenuto opportuno il trasferimento all’ospedale livornese (le sue condizioni permangono buone). Un'altra persona appartenente allo stesso nucleo familiare era stata valutata al Pronto Soccorso del Versilia e indirizzata poi in albergo sanitario, insieme ad altri 8 cittadini bengalesi. L’igiene e sanità pubblica della ASL Toscana nord ovest ha effettuato l’indagine epidemiologica per verificare i contatti stretti e mettere in atto così tutte le azioni necessarie per contrastare l’espandersi del contagio. Da segnalare anche in questo ultimo periodo un ulteriore nuovo caso positivo nel comune di Seravezza, legato a quello già presente nell’elenco precedente. Si ricorda anche che l’Asl Toscana nord ovest, con la sua statistica, incrocia vari dati legati ai pazienti e lavora sulla residenza, e non sul domicilio, delle persone. Di seguito comunque il totale dei casi positivi, sempre per residenza, registrati in ogni Provincia e Zona a oggi (7 luglio), compresi gli otto casi del cluster familiare di Viareggio e dell’ulteriore caso di Stazzema.

LIVORNO 454  (Valli Etrusche 141; Elba 18; Livornese 295).

LUCCA 1317  (Piana di Lucca 475; Valle del Serchio 191; Versilia 651).

MASSA CARRARA  977  (Lunigiana 435; Apuane 542).

PISA 761  (Alta Val di Cecina-Val d’Era 339; Valli Etrusche 10 - Comuni di Castellina Marittima, Guardistallo, Montescudaio, Riparbella; Pisana 412). Il totale è quindi, con gli ultimi casi validati, di 3509 casi positivi sul territorio aziendale. Guarigioni Sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest continua ad aumentare il numero dei guariti: ad oggi (7 luglio 2020) si sono registrate 3290 guarigioni virali (i cosiddetti “negativizzati”). In allegato (immagine 2) l’andamento complessivo dell’epidemia Covid-19 sul territorio aziendale con il costante e significativo aumento dei guariti virologici (in verde). Decessi A ieri (6 luglio 2020) i decessi sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest erano 454. Oggi (7 luglio) è stato però comunicato un ulteriore decesso, di un uomo di 92 anni di Carrara, che porta il totale a 455. Le zone più colpite, in coerenza e conseguenza ai territori più colpiti dal virus, sono state la Lunigiana (con 97 decessi, 79 per residenza), la Versilia (con 79 decessi, 80 per residenza) e le Apuane (74 decessi, 69 per residenza).

Ricoveri per Covid Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 3, di cui 1 in Terapia intensiva (una settimana fa erano 5 di cui 1 in Terapia intensiva).

Sono tutti ricoverati all’ospedale di Livorno, uno in Terapia intensiva e due in area Covid. Persone in isolamento domiciliare Dal monitoraggio giornaliero ad oggi (7 luglio) sono 556 - su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest - le persone isolate, in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Benvenuti nel nostro nuovo sito d'informazione.
Portale internet dedicato alla Città di Livorno, alla sua provincia e a tutto ciò che caratterizza la livornesità come comune denominatore, oltre fatti e personaggi che legano ad essa il loro nome.

Sul  portale www.livornomagazine.it si potranno comunque continuare a consultare tutti i precedenti articoli, su storia, arte e cultura.
 Il materiale pubblicato sul nuovo sito è in continuo aggiornamento, periodico ma non quotidiano e come tale non deve essere considerato.


Livorno Magazine

Informazione on line
 


Segnalazioni